Concorso Bergamo: concorso europeo di progettazione per la riqualificazione del Centro Piacentiniano di Bergamo

Concorso di progettazione in due fasi per la riqualificazione degli spazi pubblici del Centro Piacentiniano (art. 154, comma 2 del D.Lgs. 50/2016).

Promosso dal Comune di Bergamo, il "Concorso Bergamo" intende attivare un processo mirato alla ridefinizione del sistema Piacentiniano e dei suoi usi diversificati, attraverso la riqualificazione di alcuni spazi urbani aperti, piazze e aree pubbliche.
Cogliendo l'opportunità che deriva dalla prossimità di questi luoghi a immobili pubblici e privati dismessi o di imminente dismissione, la richiesta è di proporre soluzioni per migliorare la vivibilità e rinnovare così il fondamentale ruolo che tale ambito urbano riveste nella definizione dell’identità del centro cittadino.

L' Area oggetto del concorso è individuata nell’ambito urbano centrale di Bergamo Bassa afferente il Centro Piacentiniano, compreso tra le vie Francesco Petrarca (a nord), largo Porta Nuova (a sud), contrada Tre Passi (a est), via XX Settembre (a ovest).

Il Centro Piacentiniano è stato realizzato nei primi trent’anni del Novecento, su progetto dell’architetto Marcello Piacentini e dall’ingegnere Giuseppe Quaroni, vincitori, con la proposta “Panorama”, di un concorso bandito nel 1907 per la ridefinizione dell’area occupata dalla Fiera. Da qui nasce un centro terziario e di servizi destinato al commercio e alle attività politiche, amministrative, finanziarie e giudiziarie della città, che, impostato su un rigido impianto ortogonale, ha visto la ridefinizione dei blocchi edilizi sul Sentierone e la costruzione di edifici come le sedi della Banca d’Italia e della Camera di Commercio, la Banca bergamasca e il Palazzo di Giustizia, firmati da importanti nomi della storia dell’architettura locale e nazionale tra cui Giovanni Muzio, Sandro Angelini, Ernesto Suardo oltre allo stesso Piacentini.

NEWS

13/09/2017
IL GIORNO 09/09/2017 LA COMMISSIONE GIUDICATRICE HA ULTIMATO L'ESAME DELLE PROPOSTE PROGETTUALI. LE 5 PROPOSTE AMMESSE ALLA SECONDA FASE DEL CONCORSO SONO QUELLE CON IL CODICE “TRANSEAT” - CODICE “3331AAAB” - CODICE “ASVLSCRG” - CODICE “ABLE73IU” - CODICE “DA201708”.ALLA SEZIONE ESITI SONO DISPONIBILI I VERBALI DI GARA.

10/08/2017
IL VERBALE DELLA SECONDA SEDUTA PUBBLICA DELLE OPERAZIONI DI GARA È DISPONIBILE ALLA SEZIONE "ESITI" DEL SITO

25/07/2017
IL VERBALE DEL SORTEGGIO DEI MEMBRI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE E IL VERBALE DELLA PRIMA SEDUTA PUBBLICA DELLE OPERAZIONI DI GARA SONO DISPONIBILI ALLA SEZIONE "ESITI" DEL SITO

20/07/2017
IL SORTEGGIO DEI MEMBRI EFFETTIVI E DEI MEMBRI SUPPLENTI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE PREVISTA DALL'ART.15.7 DEL BANDO SI SVOLGERA' IN SEDUTA PUBBLICA ALLE ORE 9,30 DEL GIORNO 25 LUGLIO 2017 PRESSO LA SALA CUTULI DI PALAZZO FRIZZONI - PIAZZA MATTEOTTI 3 (BERGAMO) LA COMMISSIONE TECNICO - AMMINISTRATIVA SI RIUNIRA' IN SEDUTA PUBBLICA ALLE ORE 10,00 DELLO STESSO GIORNO PRESSO LA SALA CUTULI DI PALAZZO FRIZZONI - PIAZZA MATTEOTTI 3 (BERGAMO) PER L'ESAME DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA PRESENTATA DAI CONCORRENTI
0898
0867
0842

foto di Luigi Facchinetti Forlani

n. 2


Fasi del concorso

90.000 €


Montepremi

30.000 €


1° premio

15.000 €


4 rimborsi spesa

Ente banditore

Logo concorso Bergamo

Logo comune di Bergamo Comune di Bergamo

Contatti

Indirizzo: piazza Matteotti 27, 24122 Bergamo
Telefono: +39 035 399111
Posta elettronica certificata (pec): protocollo@cert.comune.bergamo.it.

Concorso bergamo, Concorso bergamo, Concorso bergamo, Concorso bergamo, Concorso bergamo, Concorso bergamo, Concorso bergamo, Centro Piacentiniano, Centro Piacentiniano, Centro Piacentiniano, Centro Piacentiniano, Centro Piacentiniano, Centro Piacentiniano, Centro Piacentiniano